Giugno 25, 2019 metalli Nessun commento

La carpenteria leggera come nuova frontiera dell’arredamento

La carpenteria metallica è il cuore pulsante di qualsiasi lavoro di costruzione in quanto utilizza metalli quali il ferro e l’acciaio, ma anche il rame, l’ottone e lo zinco. In base al tipo di lavorazione si possono distinguere due categorie quali la carpenteria pesante e quella leggera: la prima è destinata alla realizzazione di grandi strutture come i telai di grandi macchine industriali, i ponti provvisori, i capannoni per le serre e altro, mentre la seconda prevede l’esecuzione di prodotti di piccole dimensioni adatti ad un uso civile come ringhiere, stand per abiti o tettoie. Nel campo dell’arredamento negli ultimi anni si è sviluppata una certa tendenza a preferire mobili su misura ed elementi in metallo dal grande impatto visivo e dal design unico ed accattivante. Questa particolare idea di design si riflette in particolar modo nell’uso di metalli, anche nel loro stato grezzo, e spesso persino nelle tubature a vista che donano un immediato effetto vissuto e alquanto accogliente nonostante si possa pensare il contrario. Lo stile industriale si è sviluppato intorno agli anni ’80 nelle grandi città d’Europa come Berlino, Londra e Amsterdam, ma sta prendendo piede anche nel nostro Paese con soluzioni innovative e spettacolari. Molto spesso le lavorazioni in metallo sono immediatamente accostate anche a un concetto minimal e vintage, ma vanno ben oltre qualsiasi tipo di etichetta riuscendo ad adattarsi perfettamente a qualsiasi tipo di abitazione.

Arredare la propria casa con i metalli

La particolare lavorazione di alcuni metalli trova una grande applicazione in alcuni elementi di arredo che riescono ad adattarsi perfettamente a ogni tipo di abitazione. Attraverso la lavorazione dei metalli si riescono a creare delle soluzioni uniche e decisamente all’avanguardia come la realizzazione di scale che mettono in comunicazione un piano con l’altro, lasciate magari in acciaio grezzo in modo da adattarle perfettamente allo stile industriale che sta prendendo piede ultimamente nell’arredo domestico. Le scale devono essere, ovviamente, progettate e create su misura e realizzate con il relativo corrimano in modo da non creare alcun effetto disarmonico. Affidandosi a una ditta di fiducia come la Carpenteria Medicea si ha la sicurezza di lavorazioni eseguite da personale altamente qualificato e con macchinari all’avanguardia in grado di garantire prodotti finiti di estrema qualità. Ma prima di decidere per una lavorazione in metallo è bene progettare al meglio la soluzione migliore in modo da non avere brutte sorprese a lavoro ultimato. Questo tipo di lavori sono perfetti anche se si ha un’abitazione con mobili in legno e dallo stile antico e un po’ retrò, in quanto il metallo può adattarsi alla perfezione a queste antiche tendenze grazie anche a particolari rivestimenti in grado di garantire una maggiore durata nel tempo. Accostare materiali diversi come il legno e il metallo può rivelarsi una scelta decisamente accattivante in quanto si riesce ad impreziosire esteticamente alcuni mobili grazie a inserti, bordature o particolari dettagli. I materiali più utilizzati per questo tipo di lavorazioni sono l’ottone, sia nel suo stato naturale che satinato o anticato, l’alluminio che grazie alla sua malleabilità risulta perfetto per la profilatura degli angoli e l’acciaio, soprattutto cromato, che riesce a donare dei risultati molto particolari e sicuramente unici. Arredare la propria casa con mobili e strutture pensate e create appositamente è sicuramente una delle esperienze più appaganti in quanto si può vedere realizzata la propria idea rispetto a un mobile preconfezionato e decisamente più anonimo. Si pensi solo a una bella libreria realizzata con una scaffalatura esclusiva e con un’altezza, spessore e larghezza personalizzata, perfetta per incorniciare una porta o per adattarsi a un preciso angolo della casa. Lo stesso dicasi per eventuali carrelli o scaffali da posizionare in cucina o appendiabiti che richiedono per forza uno stile e delle misure ben precise per adattarsi al contesto domestico. L’acciaio è assolutamente il metallo preferito per la cucina in quanto ne esalta gli spazi e crea luminosità. Questa particolare tecnica di lavorazione, inoltre, permette anche di creare una struttura interna di un armadio personalizzata in grado di rendere ottimale l’organizzazione della biancheria e dei diversi capi di abbigliamento grazie a cassetti, tubi appendiabiti e scaffali. La lavorazione dei metalli per ammobiliare casa riesce a donare uno stile decisamente molto originale e si sposa perfettamente con un arredamento dal sapore industriale in cui il metallo è protagonista grazie ai grandi ripiani in ferro o acciaio; ma è possibile adattare queste lavorazioni anche allo stile vintage caratterizzato da mobili in alluminio decorati in modo inconfondibile. Di grande effetto è la combinazione della pelle con il metallo: infatti un divano rivestito in una bella pelle color bordeaux non farà che risaltare ancor di più la libreria in metallo o la lampada da terra in rame posta al suo fianco. Per quanto riguarda l’illuminazione una serie di lampadari in sospensione, rigorosamente realizzati in un metallo come l’alluminio, posti al di spora di un tavolo o di un piano da lavoro sono l’ideale per creare un effetto unico e particolare nel salone, grazie anche alle catene di montaggio che portano i segni del tempo e che donano quel carattere anticato. Ma non solo l’interno della casa, grazie alla perizia di artigiani che riescono a coniugare l’antica arte della lavorazione dei metalli con lo stile moderno, è possibile arredare anche gli spazi esterni con tavoli e sedie in ferro battuto o in altri materiali. Come il legno anche la pietra si sposa perfettamente con i metalli, quindi la combinazione di questi due materiali è perfetta nella realizzazione di tavoli, sedie o specchi decorati nei modi più originali e particolari. L’aspetto più importante di questo tipo di lavorazione consiste nel fatto che si tratta di prodotti unici che si adattano perfettamente allo stile di qualsiasi abitazione, grazie proprio al fatto di poter progettare e veder poi realizzato il prodotto pensato appositamente per la propria casa. La carpenteria leggera si occupa anche della realizzazione di ringhiere per balconi e cancelli in modo da poter personalizzare anche queste parti dell’abitazione di solito anonime e impersonali. Spesso alcune case necessitano di un sistema di sicurezza in più, specialmente quelle poste ai piani bassi, nelle quali è preferibile mettere delle inferriate alle finestre che purtroppo non sono molto belle esteticamente; ma attraverso la fase progettuale e allo sviluppo dei disegni è possibile creare dei motivi e delle strutture in metallo raffinate che riescono a donare un tocco di classe e anche di eleganza all’abitazione nonostante la loro funzione.

Scegliere le giuste proporzioni degli elementi in metallo

Naturalmente questi materiali vanno ben bilanciati in modo da non creare un arredamento pesante e troppo freddo; infatti vige la regola del less is more in modo da considerare alla perfezione i diversi tipi di materiali che si trovano all’interno di una stessa stanza. Inoltre, al fine di creare un risultato perfetto, è bene accostare materiali lucidi e brillanti, come i metalli, a una superficie opaca quale una parete o un tappeto; infatti decisamente molto sofisticata è l’idea di particolari librerie da parete che si stagliano su una vernice matt e di un colore intenso come il blu notte o il verde petrolio. Alcuni elementi in metallo sono in grado di valorizzare anche la più anonima delle stanze, ma è bene scegliere con cura e progettare con un esperto il prodotto migliore e che più si adatta al contesto, onde evitare sgradevoli e disarmonici risultati.

Written by cusmano77