Maggio 13, 2019 curiosità Nessun commento

Spesso ne sentiamo parlare ma pochi altri, ad eccezione degli addetti ai lavori, sanno di che cosa si tratta. Oggi vedremo insieme tutti i segreti di un’arte che da secoli si tramanda e si apprende, migliorando di giorno in giorno.

Quante volte abbiamo sentito parlare di lavori di carpenteria metallica senza ben comprendere a cosa si stesse facendo riferimento? Soprattutto per i profani alle arti edilizie, con il termine carpenteria metallica ci si rivolge a tutte quelle lavorazioni che, a livello più o meno strutturale, includano la trasformazione di metalli, quali l’acciaio, il ferro e le sue leghe (ma non solo..), in componenti per l’edilizia o strutture finite, in caso di elementi più piccoli.

La carpenteria metallica: pesante e leggera

La differenza sostanziale tra le due attività sta nel tipo di lavorazione finale che si deve compiere, infatti, per la carpenteria cosiddetta pesante parliamo solitamente di lavorazioni strutturali, come complementi a strutture edili, che, di conseguenza, necessitano di lamine di metalli molto più spesse. Al contrario, parlando di carpenteria leggera ci rifacciamo ad una disciplina che si occupa per lo più di complementi, appunto, leggeri, quindi non destinati a posizioni strutturali nelle progettazioni edili.
Chiaramente, sono due macro aree che segnano un confine tra una vasta molteplicità di sottodiscipline, come ad esempio la costruzione di serramenti metallici, ma anche la produzione di elementi di design, ad esempio in ferro battuto, trend ancora molto in voga.

La carpenteria ed i metalli

Chi lavora nel mondo della carpenteria metallica sopra di certo che il metallo più utilizzato e richiesto è l’acciaio: versatile e malleabile, costituisce un vero e proprio asso nella manica per la realizzazione di diversi impianti metallici. L’acciaio, inoltre, non è corrodibile e questa sua caratteristica lo privilegia agli occhi dello stesso carpentiere, il cui lavoro deve certamente rispondere a standard prima di tutto di sicurezza.

Anche il ferro e le sue leghe sono una scelta apprezzata dai lavoratori del metallo, il ferro, infatti ben si adatta alla creazione di strutture industriali come capannoni e prefabbricati che hanno un’anima in ferro, ma non solo, lo stesso ferro è perfetto per la creazione di strutture in cemento armato, che ad oggi tutti noi abitiamo quotidianamente

Ad oggi, la carpenteria metallica è fondamentale in molte discipline, dall’architettura all’ingegneria, perché permette la realizzazione e la progettazione di strutture anche estremamente complesse, che altrimenti rimarrebbero solo mera immaginazione.

Written by cusmano77