novembre 26, 2018 curiosità Nessun commento

Se nel vostro ufficio c’è poco spazio non disperate, il soppalco industriale è la soluzione ideale per risolvere tutti i vostri problemi.

Il soppalco infatti, in ogni sua tipologia, da sempre rappresenta la soluzione ideale per ottimizzare spazi piccoli o comunque di grandezza insufficiente alle nostre necessità. E’ una soluzione conveniente, originale e sicura ed è perfetta in tutte quelle situazioni dove si prospettano o esistono problemi di organizzazione dello spazio.

Questa struttura è così versatile che può essere sfruttata per ogni tipo di fabbricato (casa, ufficio, magazzino, capannone) e spazio, sia questo interno o esterno, creando così ambienti le cui destinazioni d’uso possono essere molteplici, quali ad esempio:

  • uffici (aperti o non aperti al pubblico);
  • sale convegni;
  • sale per esposizioni;
  • archivi, magazzini, depositi;
  • rimesse e parcheggi per il transito di automezzi;
  • manutenzione macchine.

Nel caso in cui la si utilizzi in fabbricati per il settore terziario allora prende la denominazione di soppalco industriale.

IL SOPPALCO INDUSTRIALE e AD USO UFFICIO

I soppalchi industriali (definiti ad uso ufficio quando la loro destinazione d’uso comporta la creazione di un ufficio, appunto) sono strutture metalliche componibili spesso utilizzate in magazzini aziendali o uffici, che permettono di moltiplicare lo spazio interno del proprio capannone o stabilimento, creando ambienti che sviluppano il proprio volume soprattutto in altezza. La possibilità di raddoppiare gli spazi a disposizione dell’azienda significa aumentare l’attività di produzione, migliorare la disposizione dei materiali e la qualità dell’ambiente operativo.

Le travi di questi soppalchi sono spesso in acciaio zincato laminato e le giunzioni in acciaio ad alta resistenza.Le superfici anche sono estremamente stabili e sicure e garantiscono un’ottima portata che solitamente va dai 200 ai 1000 kg. Possono inoltre essere poi completati con pareti, controsoffittature e pavimentazioni di vario genere, oltre che con la relativa scala d’accesso al piano, delle protezioni nelle zone non adiacenti alle pareti e degli opportuni cancelli di carico/scarico delle merci, che si dividono fondamentalmente in:

  • cancelli scorrevoli;
  • cancelli basculanti;
  • cancelli a due ante.

VANTAGGI DEL SOPPALCO INDUSTRIALE

I motivi che portano alla scelta dell’installazione di un soppalco industriale sono i più svariati, se ad esempio:

  • non si ha più spazio in magazzino
  • se si perde tempo a cercare il materiale
  • se le manovre sono difficoltose
  • se la produttività è rallentata
  • se c’è necessità di ingrandire spazio ma impossibilità di comprarne o affittarne di nuovi
  • se c’è la necessità di riorganizzare lo spazio ma non si hanno soldi per opere in muratura

Tutte queste necessità vengono soddisfatte dal soppalco industriale che, con i suoi vantaggi (leggerezza reale e visiva dell’intelaiatura, sicurezza, resistenza e notevole portata) risolve problemi di spazio e ordine sfruttando l’altezza del capannone o ufficio senza necessitare di opere in muratura. E’ completamente personalizzabile e si adatta a qualsiasi esigenza di magazzino, anche ad integrazione di impianti già esistenti

PREZZO

Il prezzo di un soppalco industriale ad uso ufficio dipende da vari fattori (la maglia delle colonne, la forma e la dimensione del soppalco, lo schema strutturale impiegato, la zona sismica del sito di installazione, l’altezza del piano finito, la portata no in quanto è un parametro standard e generalmente è di 300 Kg/mq) trattati approfonditamente nella sezione prezzi. Questo implica che ogni caso va stimato a sé ma si può dire che generalmente i soppalchi industriali ad uso ufficio hanno un prezzo finito che va dai 150 €/mq ai 250 €/mq, IVA esclusa.

Written by cusmano77