Luglio 8, 2019 metalli Nessun commento

L’arte di lavorare il metallo: La rivoluzione nell’ambito delle costruzioni

Il termine carpenteria è qualcosa che porta in sé un retaggio che riconduce a tempi remoti in cui l’uomo ha iniziato a ideare e progettare strutture, oggetti ed edifici finalizzati a migliorare la propria condizione. Con gli anni e i secoli le idee si sono evolute, le esigenze degli individui sono cambiate e con esse anche il concetto di carpenteria si è adattato alle nuove strutture: dall’argilla al legno si è passato ad utilizzare la pietra, il cemento e infine il metallo.
La carpenteria si è trasformata in una vera e propria arte e aziende specializzate in questo settore come la Carpenteria Medicea, valorizzano ogni giorno con il loro brand le tradizioni del passato che si fondono con la modernità.

Tradizione ed esperienza nella carpenteria metallica: L’importanza della professionalità e la qualità dei lavori

La carpenteria metallica è il termine che viene impiegato per identificare uno specifico ramo della carpenteria che prevede la lavorazione del metallo. Principalmente viene utilizzato il ferro e le sue leghe o l’acciaio, ma anche il rame, lo zinco e l’ottone. Il lavorare questi materiali non è una realtà semplice dato che sono necessari non solo le conoscenze dei singoli componenti ma anche l’impiego di adeguate attrezzature al fine di poter creare le singole leghe e le diverse strutture. Le aziende che si dedicano a questo settore devono essere specializzate, offrendo soluzioni e progetti innovativi, oltre a mantenere uno standard della lavorazione dei metalli elevato e avere esperienza sul campo. Qualità che per esempio rispecchiano brand come quelli della Carpenteria Medicea.

Le tendenze moderne: Il 2019 e la carpenteria metallica in Toscana

La carpenteria metallica in Toscana è una realtà che si innesta nel tessuto culturale con la presenza di aziende specializzate in questo settore. Rispetto delle tradizioni, e la capacità di osservare l’evolversi del mondo circostante sono gli elementi che hanno permesso nel tempo di esplorare nuove strade, portando innovazioni e modernità. Le tendenze che si possono riscontrare negli ultimi tempi sono quelle che portano verso un concetto di ecosostenibilità, rispettando l’ambiente e con l’utilizzo di elementi che nascono dal recupero di materiale riciclato. Inoltre grazie alla creazione di nuovi componenti metallici, resistenti e leggeri, si è tornato a riproporre all’interno di case ed edifici, il metallo integrandolo in modo perfetto non solo come elemento portante di una costruzione, ma anche come un complemento d’arredo.

5 cose da sapere sulla carpenteria metallica

Il mondo della carpenteria metallica è una realtà dalle tante sfaccettature in cui l’abilità della realizzazione del metallo vede da un lato la modernità della lavorazione in fabbrica e dall’altro l’esistenza ancora dell’opera degli artigiani di lavorare le piccole strutture in ferro. Di seguito andremo ad evidenziare cinque cose da sapere su questo mondo.

La carpenteria metallica: un particolare settore che semplifica le costruzioni

La carpenteria metallica non deve essere considerata una realtà opzionale nell’edilizia, ma un qualcosa che ha rivoluzionato il settore. Infatti, grazie alla lavorazione del metallo sono cambiate le metodiche di costruzione per edifici, ponti e varie strutture. Un esempio è la creazione di palazzi in acciaio che ha sostituito il calcestruzzo, mentre prima si dovevano aspettare i tempi di solidificazione di questo materiale. Infatti le strutture in metallo arrivano già prefabbricate e devono essere assemblate in loco dalla squadre di carpentieri specializzati permettendo una consegna in tempi più rapidi.

La carpenteria metallica leggera e pesante

Quando si parla di carpenteria metallica si deve fare una distinzione tra due settori in cui si divide la lavorazione del metallo: quella pesante e quella leggera.
Il primo termine fa riferimento alla costruzione di edifici di piccole e grandi dimensioni, la costruzione di ponti in metallo, la realizzazione di fabbriche e capannoni, ma anche per esempio strutture architettoniche funzionali, come possono essere i tralicci dell’alta tensione, scale in acciaio per esterno e interno e ogni tipologia di struttura portante per un edificio. In tutti questi casi deve essere effettuata una scelta attenta sia della tipologia di metallo da impiegare che del suo spessore. Infatti, ogni elemento prevede dei coefficienti tecnici particolari al fine di rispettare gli standard di sicurezza e di stabilità di una componente architettonica.
Quando si parla di carpenteria metallica leggera invece, ci si riferisce per lo più a dei lavori che avvengono sempre in metallo, ma che prevedono strutture più piccole come cancelli, parapetti, ringhiere, porte, serramenti e recinzioni, nonché eventuali oggetti di arredo.

La carpenteria metallica e la vita di tutti i giorni

La lavorazione del metallo è un’arte che con il tempo è diventata parte integrante della vita quotidiana delle persone. Se ci si guarda intorno si noterà come nella nostra città ma anche nella nostra casa, siamo circondati da lavori effettuati grazie all’abilità dei carpentieri. I nuovi edifici, gli arredi della nostra casa, i serramenti, il cancello del garage, o il recinto del nostro giardino, sono solo piccoli esempi di come il mondo del metallo sia entrato a far parte della nostra società diventando qualcosa di indispensabile.

La scienza del metallo

La lavorazione del metallo si fonda su una serie di innovazioni e una vera e propria cultura del metallo che grazie alle nuove tecnologie si è trasformata in scienza.
I metalli vengono studiati, si sperimentano nuove leghe al fine di migliorare la sicurezza e la resistenza del materiale; i macchinari si evolvono con una maggiore efficienza sia dal punto di vista energetico che nella produzione del metallo.
L’ideazione di ogni pezzo è diventato un processo digitalizzato che da un computer porta alla realizzazione dei singoli prodotti, grazia a robot guidati si effettuano saldature precise al millimetro.
Scienza e tecnologia sono ormai elementi che si evolvono insieme alla carpenteria metallica, ma senza dimenticare la tradizione, per questo si può ancora trovare anche nelle grandi aziende il singolo artigiano specializzato nella creazione di oggetti unici in metallo e che vengono richiesti su ordinazione dal cliente.

L’evoluzione di nuove idee

Il metallo è un prodotto della natura, creato dalla fusione di minerali da cui si creano le lastre di ferro più resistenti o l’acciaio temprato. Grazie alla loro caratteristiche si sono potuti realizzare progetti innovativi e moderni, realtà che combinalo la leggerezza dell’acciaio con la resistenza del ferro. Ponti e grattacieli sono solo un esempio di come l’inventiva dell’uomo unita con le caratteristiche intrinseche del metallo ha portato a sviluppare sempre nuove idee e in particolare a riprodurle dalla carta alla realtà. La carpenteria metallica è una vera e propria fabbrica di inventiva nella quale l’unico vero limite è la fantasia e l’immaginazione degli architetti e degli ingegneri. Grazie ad essa la società si è evoluta verso nuovi orizzonti.

Conclusioni: Un mondo di metallo

La carpenteria metallica è un’espressione dell’ingegno dell’uomo, della sua capacità di evolversi e di affrontare nuove sfide. Grazie all’opera dei carpentieri il metallo prende forma creando realtà uniche, un’arte che ha saputo con il tempo mantenere le tradizioni del passato, ma evolversi nel mondo moderno con nuovi prodotti e idee.

Articolo tratto da : https://blog.edilnet.it/carpenteria-metallica-caratteristiche-e-tipologie/

Written by cusmano77